Ricette di Pesce

polpo fritto, topinambur e gari croccante

Oggi vi propongo una ricetta a base di polpo e topinambur, arricchita da una nota croccante: il gari croccante fatto tostare il padella.

Il topinambur è un tubero conosciuto anche come carciofo di Gerusalemme, ha un sapore che ricorda vagamente il carciofo, si abbina molto bene sia a piatti di carne che di pesce.

Il gari invece è un derivato della manioca, un tubero ricco di amidi, senza glutine, coltivato nelle regioni tropicali.

Vediamo come si prepara questa ricetta sfiziosa.

Ingredienti: 

Polpo
Topinambur
Gari
Olio
Buccia di limone
Farina di riso 

Procedimento:

  • Cuoci il polpo in acqua bollente per 45-60 minuti ( il tempo di cottura varia in base alla grandezza del polpo).
  • Sbuccia e poi cuoci i topinambur in acqua salata per 10 minuti, poi frullali con un pò di acqua di cottura, un goccio d'olio e della buccia di limone, fino ad ottenere una salsa liscia.
  • Scalda una padella con olio evo e friggi il polpo pochi minuti dopo averlo leggermente infarinato. non friggere ad una temperatura troppo alta altrimenti potrebbe bruciare (160-170 gradi vanno bene)
  • In un padellino fai saltare il gari con un filo d'olio, sale e uno spicchio d'aglio in camicia. Saltalo 6-7 minuti finché non diventa croccante
  • Taglia i topinambur con una mandolina e servili assieme al polpo, alla crema di topinambur e al gari croccante.

Suggerimenti extra: se trovi delle capesante puoi utilizzarle al posto del polpo. Scottale in padella rovente per pochi munuti.

Cerca ricette

Ricette
Categories
Tags Popolari

Your browser doesn't support canvas.

Cuoca Itinerante

Chiara De Luca, appassionata alla cucina fin da bambina, intraprende questa nuova avventura per condividere con voi tutte le sue creazioni in cucina e non solo.
Image
Image

My Facebook Page

My Instagram Gallery

© Copyright 2019 Cuoca Itinerante. Tutti i diritti sono riservati | Design by Codepix