Fatto in casa

yogurt fatto in casa

In questa ricetta vi lascio un procedimento facilissimo per preparare dello yogurt fatto in casa.

In questo periodo di quarantena in cui siamo costretti a stare in casa, diventa molto difficile anche acquistare alimenti nei supermercati, ovunque troviamo file chilometriche e attese lunghissime, così ho pensato di realizzare dello yogurt fatto in casa, che solitamente utilizza mio marito a colazione.

Avevo in frigo un vasetto di yogurt greco che ho usato come starter, mentre come latte ho preso in una piccola bottega non distante da casa il latte nobile, un prodotto di ottima qualità, in quanto, ottenuto latte ottenuto da animali locali al pascolo.

Per questa ricetta vi consiglio di utilizzare un termometro da cucina per monitorare la temperatura del latte, se non lo avete, ricordatevi che il latte non deve arrivare a bollore.

Per la fermentazione ho utilizzato una Instant pot, una pentola multifunzione che ha la funzione fermentazione, oppure potete utilizzare una yogurtiera tipo questa o altri robot da cucina che hanno la funzione fermentazione. Se proprio non avete nulla potete provare ad avvolgere i barattoli di vetro in una coperta di lana per creare calore, non vi garantisco che otterrete però lo stesso risultato, ma potete provare se vi va.
Per ottenere buoni risultati la temperatura di fermentazione dovrebbe essere intorno ai 46 gradi.
Se avete meno tempo potete  anche accorciare i tempi di fermentazione a 4-8 ore

Ingredienti:

1 litro di latte intero

2 cucchiai di yogurt greco o altro tipo di yogurt (da usare come starter)

Procedimento:

  1. Disporre il latte in un pentolino e portarlo a 82 gradi.
  2. Portare il latte a 50 gradi, se non avete un temometro, regolatevi toccando con un dito: il latte deve essere caldo ma non bollente.
  3. Amalgamare lo yogurt greco usato come starter al latte e iniziare la fermentazione.
  4. Io ho fatto fermentare per 12 ore utilizzando la Instant pot (funzione yogurt)
  5. Dopo la fermentazione si può consumare subito o lasciare in frigo ad addensare per qualche ora.

Suggerimenti: se preferite potete usare anche del latte di capra, in questo caso otterrete un sapore molto più intenso. 

Cerca ricette

Ricette
Categorie
Tags Popolari

Your browser doesn't support canvas.

Cuoca Itinerante

Chiara De Luca, appassionata alla cucina fin da bambina, intraprende questa nuova avventura per condividere con voi tutte le sue creazioni in cucina e non solo.
Image
Image

My Facebook Page

My Instagram Gallery

© Copyright 2020 Cuoca Itinerante. Tutti i diritti sono riservati | Design by Codepix