Fatto in casa

jerky fatto in casa

Questa è una delle mie preparazioni preferite: il jerky, ovvero la carne essiccata.

Da quando ho acquistato l'essiccatore mi si è aperto un mondo, ho iniziato a preparare di tutto: polveri di verdura, chips di verdura, pesce essiccato, carne secca.

Per questa preparazione ho utilizzato della carne di manzo, per la precisione la fesa, vi consiglio di usare sempre tagli molto magri per l'essiccazione, vanno bene quindi: fesa, noce, girello, etc. Se vi piacciono gusti più forti potete utilizzare la carne di cavallo, a me non piace per nulla per cui utilizzo sempre manzo, oppure il maiale per fare le classiche coppiette.

Ingredienti:

  • 400 gr di fesa di manzo
  • 3 cucchiai di di salsa Worcestershire
  • 1 cucchiaino zucchero di canna
  • 2 cucchiai aceto di mele
  • mezzo cucchiaino di polvere di cipolla 
  • 1 cucchiaino di sale (io ho usato un sale agli agrumi fatto in casa)

Procedimento:

  1. Tagliate la carne a striscione sottili.
  2. Essiccare per 7-8 ore a 68 gradi

Suggerimenti: una volta essiccate chiudetele ancora calde in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, vi dureranno anche 6 mesi. Se avete una macchina sottovuoto, potreste sfruttarla per prolungare ancora di più la conservazione.

 

Cerca ricette

Ricette
Categorie
Tags Popolari

Your browser doesn't support canvas.

Cuoca Itinerante

Chiara De Luca, appassionata alla cucina fin da bambina, intraprende questa nuova avventura per condividere con voi tutte le sue creazioni in cucina e non solo.
Image
Image

My Facebook Page

My Instagram Gallery

© Copyright 2020 Cuoca Itinerante. Tutti i diritti sono riservati | Design by Codepix